JIREL DI JOIRY

Il bacio del dio nero (RACCONTO LUNGO, The Black God’s Kiss, 1934)

L’ombra del dio nero (RACCONTO LUNGO, Black God’s Shadow, 1934)

Jirel e la magia (RACCONTO LUNGO, Jirel Meets Magic, 1935)

La cerca della pietra stellare (RACCONTO LUNGO, Quest of the Starstone, 1937) DI Henry Kuttner,C. L. Moore

Il paese delle tenebre (RACCONTO LUNGO, The Dark Land, 1936)

Hellsgarde (RACCONTO LUNGO, Hellsgarde, 1939)

Jirel-di-JoiryIL CICLO COMPLETO

JIREL DI JOIRY

Intrepida, orgogliosa, indomita amazzone che difende la terra amata contro gli assalti della barbarie e delle magie sataniche, pronta a battersi con la sua spada contro qualsiasi invasore e ad avventurarsi in pericolosi mondi di sinistri incantesimi o addirittura nel mostruoso regno delle tenebre infernali, Jirel, la bellissima regina di Joiry, un reame fantastico vagamente reminiscente della Francia medievale, è uno dei personaggi più famosi della narrativa fantasy. Creata nei lontani anni trenta dallo straordinario talento di Catherine Lucille Moore, Jirel di Joiry è la prima e più celebre eroina dell’heroic fantasy. Le sue storie, scritte in uno stile deliziosamente romantico ed evocativo, sono servite di ispirazione per tutti gli autori successivi di questo genere letterario e hanno raggiunto una fama indelebile e quasi mitica presso tutti gli appassionati. Siamo perciò orgogliosi di presentare, riunite assieme per la prima volta al mondo, tutte le magnifiche avventure di Jirel, compresa una autentica rarità: il racconto scritto a quattro mani dalla Moore e dal marito, l’altrettanto celebre Henry Kuttner, in cui compare, a fianco della meravigliosa regina guerriera, l’altra grande creazione di questa inimitabile autrice, il terrestre Northwest Smith, il protagonista di un’altra celebre saga.

Scritto da Francesco La Manno

Saggista, curatore, editore, conferenziere e cultore di narrativa dell'immaginario specializzato nello sword and sorcery; fondatore e presidente dell'Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery e socio della World SF Italia. I suoi saggi sono stati pubblicati da varie case editrici tra cui Solfanelli, Watson, Ailus e Letterelettriche. Scrive su L'intellettuale Dissidente e su alcune riviste tra cui Dimensione Cosmica e Lost Tales. Oltre alle pubblicazioni tradizionali, su siti e blog specializzati sono apparsi oltre duecento suoi articoli, recensioni e saggi.

Rispondi