Anteprima libri: “New Camelot” (2017) di Lorenzo Davia

51XODgRbLMLScheda:

Titolo: New Camelot

Autore: Lorenzo Davia

Editore: Delos Digital

Collana: Odissea Digital Fantasy

Genere: fantasy

Pagine: 176

Data di pubblicazione: 1991

Prezzo: 2,99 euro

 

 

Trama: 

Dopo i racconti della trilogia della Fata Mysella di Lorenzo Davia, arriva il romanzo.

In New Camelot Mysella affronta la sfida della vita, in un turbinio di avventure, pericoli e colpi di scena.

Fata Mysella ritorna nella città di New Camelot per rispondere alla richiesta di aiuto di un suo antico amore.

Frank Dosasi l’investigatore-vampiro, deve risolvere il mistero dell’omicidio di un membro della Tavola Rotonda.

I due dovranno unire le loro forze per scoprire gli oscuri intrighi della Compagnia per lo Sfruttamento dei Reami Magici.

 

 

22028-lorenzodaviaAutore: Lorenzo Davia (Trieste, 1981) è ingegnere, giramondo e topo di biblioteca. Ha scritto le storie della Fata Mysella e suoi racconti sono apparsi in varie antologie. Collabora con Horror Magazine, Hyperborea e altre riviste online con saggi e articoli, in particolare su videogiochi e retrofuturismo. Per la collana Delos Passport ha di recente pubblicato il thriller Vendetta Finlandese.

 

Scritto da Francesco La Manno

Saggista, curatore, editore e cultore di narrativa dell'immaginario specializzato nello sword and sorcery. Presidente dell'Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery e direttore editoriale di Hyperborea. Socio e consulente della Commissione Contratti della World SF Italia. Nel 2019 aderisce a CulturaIdentità e frequenta con profitto la Scuola di Formazione GEM a Roma, dedicata al giornalismo, alla comunicazione, all’editoria e ai nuovi media. Scrive per Il Giornale, Geopolitica.ru, Il Giornale Off, L’Intellettuale Dissidente, Barbadillo, Ereticamente, Nuovo Corriere Nazionale e Dimensione Cosmica. Ha pubblicato con Solfanelli, Watson edizioni, Zhistorica, Delos Digital, Letterelettriche, Italian Sword&Sorcery Books e Ailus editrice. E’ stato relatore alla Camera dei Deputati, all’Università Popolare di Torino, alla Italcon, a Vaporosamente, all’Alecomics e al Casale Comics&Games.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: