“Prima dei Romani, prima dei veri Druidi celti, prima dei Gaelici e dei Pitti stessi, c’era il Druido Nero… il Maestro dell’Uomo. Così era chiamato, poiché era l’ultimo degli Uomini-Serpente, l’ultimo di quella genìa che dominò il mondo prima dell’arrivo dell’umanità. Fu la sua mano a consegnare a Eva la mela, e instradare il piede di Adamo sulla via del risveglio.”

 

Robert E. Howard, Il tempio dell’abominio (The Temple of Abomination, 1974) , Donald M. Grant.

Scritto da Francesco La Manno

Blogger, recensore, saggista, curatore specializzato nella letteratura fantasy e in particolare nello sword and sorcery; fondatore di Hyperborea, cofondatore del movimento Italian Sword&Sorcery e socio della World SF Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...