Solomon Kane dopo Conan il Barbaro è forse il personaggio più conosciuto del grande Robert E. Howard, nonché tra i più complessi eroi di Spada e Stregoneria mai creati!

Solomon Kane appare per la prima volta nel 1928 sulla celeberrima Weird Tales con il racconto Red Shadows (Ombre Rosse), il primo di 9 racconti, tralasciando svariati frammenti e poesie.

STORIA

Solomon Kane-Death's Black Riders-a

Dopo uno sgradevole incontro nella Foresta Nera, Solomon Kane e il suo nuovo compagno di ventura, Gaston L’Armon dovranno sopravvivere ad orrori che vanno ben al di là del loro più terribile incubo!

Scott Allie adatta a fumetti il celebre frammento postumo “Death’s Black Riders”, uscito postumo nel 1968. Howard completò solo un paio di righe lasciando così la strada spianata al buon Allie che segue il filone della Sword and Sorcery con rispetto mescolando con eleganza orrori lovecraftiani e pura azione barbara alla Conan.

Solomon Kane è un personaggio estremamente complesso, poiché votato unicamente alla sua missione divina: distruggere il male dalla faccia della terra a colpi di spada e pistola.

Questa cieca devozione lo porta quindi a disinteressarsi del presente e dell’immediato (l’esatto opposto della nostra epoca). Piega anima e corpo a necessità ben più alte del semplice dormire, mangiare o relazionarsi con qualche suo simile. Vivere è ben poca cosa sino a quando il male è libero di vagare e distruggere il mondo.

La storia procede con un buon ritmo, supportata da ottime didascalie e una sceneggiatura che ben si sposa col periodo storico e i personaggi in gioco.

Ogni personaggio gioca un ruolo fondamentale ed è ben caratterizzato, anche grazie a dialoghi incalzanti con il nostro protagonista cinico e oscuro, che ha un modo tutto suo di servire il signore.

DISEGNISolomon Kane-Death's Black Riders-b

Mario Guevara disegna con uno stile nervoso e ricco di segni questa splendida avventura di Kane. A tratti sembra un Joe Kubert stanco e cinico, il che è fantastico!

Più che disegnare talvolta sembra “plasmare” le figure, che come statuette di creta rimangono solo abbozzate e si sposano alla perfezione con una storia grottesca e oscura come questa.

Così fanno i colori di Juan Ferreyra che supportano egregiamente il collega.

 

COMMENTO FINALE

Un’ottima storia di Solomon Kane che rispetta il personaggio e questo strepitoso sotto-genere Fantasy. Non aspettatevi il più gande dei capolavori, semplicemente una storia che vi divertirà e vi invoglierà a saperne di più su questo meraviglioso personaggio e il suo oscuro destino.

L’unica edizione disponibile è quella dell’Editoriale Cosmo: 96 pagine a colori, formato 16×21 (ridotto rispetto all’americano 17×26) al prezzo di 5,20€.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...