rill_1

COMUNICATO STAMPA
Premiazione del XXIII Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico
Premiazione di SFIDA 2017
Presentazione dell’antologia
“Davanti allo specchio e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni”

Giovedì 2 novembre, dalle 16.45 alle 18.00, presso la Sala “Giovanni Ingellis” di Lucca Games, si svolgerà la premiazione del XXIII Trofeo RiLL per il Miglior Racconto Fantastico, organizzato dall’associazione RiLL – Riflessi di Luce Lunare.

Il Trofeo RiLL è uno dei principali concorsi letterari italiani per racconti fantastici: possono partecipare storie fantasy, horror, di fantascienza e, in generale, qualunque racconto sia (per trama e/o personaggi) “al di là del reale”. A ciascuna delle edizioni più recenti hanno partecipato circa 250 racconti (350 nel 2017, la seconda edizione di sempre per numero di iscritti), inviati soprattutto dall’Italia, ma anche da Australia, Cina, Belgio, Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Polonia, Spagna.

L’associazione RiLL opera dal 1992 e cerca di scoprire (e valorizzare) nuovi autori che scrivono letteratura fantastica e dell’immaginario. La cerimonia finale del Trofeo RiLL ha luogo sin dalla prima edizione a Lucca Games, che dal 2006 ospita pure la premiazione di SFIDA, altro concorso letterario bandito da RiLL.

Nel corso della premiazione sarà presentata l’antologia “DAVANTI ALLO SPECCHIO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni”: la quindicesima uscita della collana “Mondi Incantati” (ed. Wild Boar), che dal 2003 pubblica ogni anno i migliori racconti del Trofeo RiLL e di SFIDA, e che è realizzata col patrocinio di Lucca Comics & Games.
Davanti allo specchio e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni contiene anche la sezione RiLL World Tour, che dal 2013 propone ai lettori italiani cinque racconti fantastici premiati in altrettanti concorsi letterari esteri con cui il Trofeo RiLL è gemellato: l’Aeon Award Contest (Irlanda); il James White Award (Inghilterra); il premio Visiones (Spagna); il Nova Short-Story Competition (Sud Africa); la Flash Fiction Competition dell’Australasian Horror Writers Association (Australia).

“DAVANTI ALLO SPECCHIO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” è un’antologia di quindici racconti, premiati in Italia o all’estero.
Aprono il volume i sei racconti premiati del XXIII Trofeo RiLL, scelti dalla giuria del concorso, formata da scrittori, editor, giornalisti, esperti e autori di giochi:

Vincitore del XXIII Trofeo RiLL:
Davanti allo specchio, di Valentino Poppi (Bologna)
Un racconto che introduce elementi fantastici nel mondo che conosciamo, riuscendo a farlo guardare con occhi diversi. Una storia che l’autore racconta con mano salda e sicura, suscitando una costante curiosità nel lettore. Un “viaggio” cui è un piacere abbandonarsi.

Secondo Classificato:
Quando gli animali parlavano, di Davide Camparsi (Verona)
Una fiaba moderna poetica e molto dolce, ben scritta e ben sviluppata. Un modo intelligente per narrare le paure che – purtroppo – tutt’oggi riempiono le colonne dei giornali. Un racconto sul nostro posto al mondo.

Terzo Classificato (ex aequo):
Il dolore del pianto, di Nicola Filippi (Livorno)
Una bella storia di fate. Molto ben congegnata ed efficace nel suo svolgimento. Restano nella memoria la scena della nevicata e l’immagine del cuore con una scheggia di ghiaccio.

Terzo Classificato (ex aequo):
Questione di previdenza, di Nicola Catellani (Modena)
Variazione contemporanea (e burocratica) sul genere delle ghost-stories. Una storia ben condotta, con un’idea divertente e un finale azzeccato. Fa sorridere e fa riflettere.

Quarto Classificato:
A casa del Diavolo, di Laura Silvestri (Roma)
Un racconto tutto focalizzato sulla relazione tra un ragazzo qualunque e il Diavolo. Un tema classico, ma che l’autore rinnova con efficacia, grazie a una narrazione curata e a un calzante tono scanzonato.

Quinto Classificato:
L’amico speciale, di Giorgia Cappelletti (Trento)
Lo spunto del racconto è quello delle tecnologie che oggi “accompagnano” le nostre vite, ma in realtà parla delle nostre debolezze, e della nostra forza. Molto ben caratterizzata e vera la protagonista.

Sempre nel corso della premiazione, Francesco Caredio, presidente di Lucca Crea srl, consegnerà il premio speciale Lucca Comics & Games per SFIDA 2017, il concorso che RiLL riserva agli autori giunti una o più volte in finale al Trofeo RiLL.
La SFIDA che dà il nome al premio è quella che RiLL lancia agli autori: scrivere un racconto fantastico che rispetti uno (o più) vincoli scelti da RiLL, e che cambiano di anno in anno.
Per il 2017, tutti i racconti dovevano elaborare lo stesso spunto: “Viene inventata/ scoperta la medicina per essere felici. La medicina è economica e non ha controindicazioni”. Insomma: la felicità a portata di mano per tutti era il tema da declinare in chiave fantastica per i racconti di SFIDA 2017.
I quattro racconti vincitori di SFIDA 2017, selezionati da RiLL, sono pubblicati nell’antologia Davanti allo specchio altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni. Gli autori dei racconti vincitori sono: Emiliano Angelini (Pescara), Giorgia Cappelletti (Trento), Francesco Nucera (Pavia), Alain Voudì (Genova).
Fra questi quattro testi la Direzione del festival assegnerà il premio speciale Lucca Comics & Games 2017.

Per maggiori informazioni:
www.rill.it
info@rill.it

Scritto da Francesco La Manno

Blogger, recensore, saggista, curatore specializzato nella letteratura fantasy e in particolare nello sword and sorcery; fondatore di Hyperborea, cofondatore del movimento Italian Sword&Sorcery e socio della World SF Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...