250px-Vance-Lyonesse.jpg


Volumi

LYONESSE (Lyonesse – subtitled Book I: Suldrun’s Garden, 1983)

LA PERLA VERDE (The Green Pearl, 1986)

MADOUC (Madouc, 1990)


Lyonesse_thumb.pngLYONESSE

Tantissimi anni fa, in un’epoca remota e favolosa, esistevano la terra di Lyonesse e le Elder Isles, un gruppo di isole situate più o meno in corrispondenza dell’odierno golfo di Biscaglia, tra la Spagna e la Francia. Prima di essere sommerse per sempre dalle tumultuose acque dell’Oceano Atlantico queste isole erano la dimora di fate e di principesse, di “troll e di valorosi cavalieri, di vecchie maghe e di malvagi furfanti, ricche di palazzi dall’architettura fine e delicata e di magnifici giardini, scenari di intrighi misteriosi e di terribili incantesimi. In questa terra fatata viveva la principessa Suldrun, figlia del re Casmir e della regina Sollace d’Aquitania, una principessa bellissima ma triste e solitaria in un mondo crudele e violento. Ma un giorno Suldrun scoprì il corpo di un giovane rigettato sulla spiaggia dalle possenti correnti dell’Atlantico e il suo destino cambiò per l’eternità…


La-perla-verde_thumb.pngLA PERLA VERDE

Tantissimi anni fa, in un’epoca remota e favolosa, esistevano la terra di Lyonesse e le Elder Isles, un gruppo di isole situate più o meno in corrispondenza dell’odierno golfo di Biscaglia, tra la Spagna e la Francia. Un mondo soffuso e incantato, che prende forma con le stesse cadenze di un’antica ballata, o di una favola, narrata intorno al fuoco. Un universo fantastico che ha i colori e la delicatezza di un elaborato arazzo, intessuto di leggende e di figure diafane, remote. In questo scenario, popolato di maghi, streghe, re, fanciulle e cavalieri – tutti accomunati da un esotismo onirico che li lascia sospesi fra la metafora e l’immaginazione – ritornano la maga Desmei e lo stregone Tamurello, la giovane e affascinante Glyneth e l’enigmatico Shimrod, ma soprattutto ritornano Casmir di Lyonesse e Ailas di Troicinet, impegnati nel loro annoso duello per il dominio delle Elder Isles. Ma questa volta sullo sfondo della tenzone si disegna l’ombra ambigua di una potente magia, di un oggetto disturbante: una perla verde e incantata, uscita dalla notte dei tempi.


Madouc_thumb.pngMADOUC

Prima di sprofondare per sempre nelle impetuose acque dell’Oceano Atlantico, esistevano la leggendaria Lyonesse e le Elder Isles, luoghi che erano la dimora di maghi, re, principesse e cavalieri, di misteriosi intrighi e terribili incantesimi. Ma ora in queste isole, l’antica saggezza, sorretta da virtù non ancora sopite, sta lottando per non essere sopraffatta dall’assalto degli inesausti avversari del Bene. Un trio di potenti sovrani ha ordito un’oscura trama per distruggere in un bagno di sangue la fragile serenità di quelle terre. E nel tumultuoso conflitto che si sta per scatenare è la giovane principessa Madouc a tenere in pugno il segreto della vittoria.


 ABBONATI SUBITO A ITALIAN SWORD&SORCERY

L’Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery apre la campagna abbonamenti valida per il 2018.

Ai nostri stregoni e spadaccini offriamo:

  • nr. 4 volumi in formato digitale, prodotti nel corso del 2018 da Italian Sword&Sorcery Books nei quali saranno pubblicati i migliori autori italiani di sword and sorcery (tra cui Pirro il distruttore di Angelo Berti, Mediterranea e Le Cronache del Sole Mortale di Alberto Henriet);
  • nr. 5 contenuti premium sul nostro sito come racconti, saggi e articoli di approfondimento a cui potranno accedere solo gli abbonati con password.

Con soli € 19,90 (pagabili tramite PayPal) potrete ricevere tutto questo.

Cosa aspetti? Clicca il logo qui sotto e abbonati

 

Scritto da Francesco La Manno

Saggista, curatore, editore, conferenziere e cultore di narrativa dell'immaginario specializzato nello sword and sorcery; fondatore e presidente dell'Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery e socio della World SF Italia. I suoi saggi sono stati pubblicati da varie case editrici tra cui Solfanelli, Watson, Ailus e Letterelettriche. Scrive su L'intellettuale Dissidente e su alcune riviste tra cui Dimensione Cosmica e Lost Tales. Oltre alle pubblicazioni tradizionali, su siti e blog specializzati sono apparsi oltre duecento suoi articoli, recensioni e saggi.

Rispondi