La voce di Eric Bloom, la chitarra di Buck Dharma, la tastiera di Allen Lanier, il basso di Joe Bouchard e la batteria di Albert Bouchard hanno rappresentato per circa 10 anni, dal 1972 al 1982, il miglior gruppo Hard Rock americano, l’unico veramente capace di competere con i cugini d’oltreoceano.

La loro fantasia si rifaceva perlopiù alle riviste pulp quali Weird Tales, Black Mask e Amazing Stories, senza dimenticare la serie di culto Twilight Zone e i fumetti della EC Comics.

Eric Bloom però amava moltissimo anche Elric di Melnibonè, così sul finire degli anni ’70 scrive una lettera da fanatico folle a Michael Moorcock, il quale, colpito dalle belle parole di quel giovane, chiede di incontrarlo a New York.

Michael Moorcock ha sempre amato la musica ed avendo avuto amici musicisti ne ha sempre fatto parte in un modo o nell’altro.

Quei ragazzacci newyorkchesi che facevano una musica dura e pura avevano conquistato il cuore aristocratico del vecchio bardo inglese, che chiese loro di poter collaborare sui testi per delle nuove canzoni. Bloom entusiasta si mette al lavoro anche con John Trivers, nuovo bassista del gruppo, e così vede la luce “Black Blade”: un epico canto che ben rappresenta tanto Elric quanto la sua temibile Tempestosa.

La collaborazione tra Moorcock e i Blue Öyster Cult sarebbe continuata, ma questa è un’altra storia…

Qua sotto vi lascio il testo originale e il corrispettivo italiano.

“Black Blade”

I have this feeling that my luck is none too good
This sword here at my side don’t act the way it should
Keeps calling me its master, but I feel like its slave
Hauling me faster and faster to an early, early grave
And it howls! It howls like hell!

I’m told it’s my duty to fight against the law
That wizardry’s my trade and I was born to wade through gore
I just want to be a lover, not a red-eyed screaming ghoul
I wish it’d picked another to be its killing tool

Black Blade, Black Blade
Forged a billion years ago
Black Blade, Black Blade
Killing so its power can grow

It’s death from the beginning to the end of time
And I’m the cosmic champion and I hold a mystic sign
And the whole world’s dying and the burden’s mine
And the black sword keeps on killing ‘til the end of time

Black Blade, Black Blade
Bringing chaos to the world we know
Black Blade, Black Blade
And it’s using me to kill my friends
Black Blade, Black Blade
Getting stronger so the world will end
Black Blade, Black Blade
Forcing my mind to bend and bend

I am the Black Blade
Forged a million billion years ago
My cosmic soul it goes on for eternity
Carving out destiny
Bringing in the Lords of Chaos
Bringing up the Beasts of Hades
Sucking out the souls of heroes
Laying waste to knights and ladies
My master is my slave
Hahahahahahahahahahahahahahaha!

“Lama Nera”

Ho questa sensazione che la mia fortuna non è per niente buona
Questa spada qui al mio fianco non agisce come dovrebbe
Continua a chiamarmi maestro, ma mi sento suo schiavo
Mi trascina più veloce e più veloce in una tomba precoce,
E urla! urla come l”inferno!

Mi hanno detto che è mio dovere lottare contro la legge
La stregoneria è il mio mestiere e sono nato per guadare attraverso il sangue
Voglio solo essere un amante, non un urlante ghoul dagli occhi rossi
Vorrei che avesse scelto un altro per essere il suo strumento di morte

Lama Nera, Lama Nera
Forgiata 1 miliardo di anni fa
Lama Nera, Lama Nera
Uccidere, affinché il suo potere cresca

Si tratta di morte dall”inizio alla fine del tempo
E io sono il campione cosmico e abbraccio un simbolo mistico
E il mondo intero sta morendo ed è il mio fardello
E la Lama Nera continua ad uccidere sino alla fine del tempo

Lama Nera, Lama Nera
Portando caos nel mondo che conosciamo
Lama Nera, Lama Nera
E mi sta usando per uccidere i miei amici
Lama Nera, Lama Nera
Sempre più forte perchè il mondo finisca
Lama Nera, Lama Nera
Costringendo la mia mente a sottomettersi e sottomettersi

Io sono la Lama Nera
Forgiata 1 milione di miliardi di anni fa
La mia anima cosmica procederà per l’eternità
Intagliondo il mio destino
Lasciando entrare i Signori del Caos
Allevando le Bestie di Ade
Risucchiando le anime degli eroi
Devastando Cavalieri e Dame
Il mio maestro è il mio schiavo
Hahahahahahahahahahahahahahaha!

Ultimo appunto: la copertina strappa-budella del grande Richard Clifton-Dey!

Rispondi