cover.jpg


Sinossi

In questo primo numero di “Lost Tales: Sword and Sorcery” troverete “La città della gemma”, un lungo racconto di Lin Carter datato 1975, per la prima volta tradotto e pubblicato in Italia, e un saggio per poter meglio conoscere questo magnifico autore simbolo di un genere. Ma ci saranno anche tre racconti scritti per Lost Tales da autori italiani, che danno nuove direzioni alla fantasia eroica, lavorando intorno al concetto di antieroe: “I viaggi di Annone” di Andrea Berneschi, “La chimère” di Federica Soprani e “La latrina del diavolo” di Emanuele Corsi.
Vincenzo Pratticò, autore della splendida cover realizzata appositamente per Lost Tales Sword and Sorcery ci svelerà passo a passo i segreti della sua arte.


 

Scritto da Francesco La Manno

Saggista, curatore, editore e cultore di narrativa dell'immaginario specializzato nello sword and sorcery. Presidente dell'Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery e direttore editoriale di Hyperborea. Socio e consulente della Commissione Contratti della World SF Italia. Nel 2019 aderisce a CulturaIdentità e frequenta con profitto la Scuola di Formazione GEM a Roma, dedicata al giornalismo, alla comunicazione, all’editoria e ai nuovi media. Scrive per Il Giornale, Geopolitica.ru, Il Giornale Off, L’Intellettuale Dissidente, Ereticamente, Nuovo Corriere Nazionale e Dimensione Cosmica. Ha pubblicato con Solfanelli, Watson edizioni, Zhistorica, Delos Digital, Letterelettriche, Italian Sword&Sorcery Books e Ailus editrice. E’ stato relatore alla Camera dei Deputati, all’Università Popolare di Torino, alla Italcon, a Vaporosamente, all’Alecomics e al Casale Comics&Games.

Rispondi