Come nascono i mondi Sword and Sorcery?

Moorcock direbbe: “dalla lotta fra Legge e Caos”. Howard direbbe: “il segreto della creazione del mondo Hyboriano è negli esseri che lo abitano”.  Qualunque sia il vostro mondo S&S preferito, è sempre affascinante addentrarsi nei dettagli di come sia stato creato e da chi.

Noi amanti dello S&S italiano abbiamo fortissime radici piantate nella mitologia greco-mediterranea, dalla quale molti autori hanno attinto a piene mani per creare le loro opere. Per quanto le nostre radici siano ben piantate, tuttavia pochi di noi conoscono i mirabolanti e fantastici dettagli di come il mondo sia stato creato secondo i Greci.

atlas.jpg

Il caos delle molteplici varianti dei miti

Avere una visione “coerente” della infinita moltitudine dei miti greci è cosa tutt’altro che semplice, poiché di ogni mito esistono molteplici varianti spesso contraddittorie. Spinto dalla passione e dalla curiosità, mi sono cimentato nell’ardua impresa di stilare una “timeline” di tutti i miti greci (nella versione più accreditata e/o coerente con il resto) per dare loro unità e coerenza.

Anni di duro lavoro , sudate carte e ricerche bibliografiche sui miti cosmogonici greci sono ora condensati in Mythos , opera letteraria a carattere ludico/divulgativo. Una gran parte del libro è infatti dedicata alla descrizione di come il mondo sia stato creato, degli attori principali che hanno contribuito agli eventi più importanti (dei ed eroi) e anche la situazione geopolitica agli albori dell’Iliade.

Di volta in volta condividerò con voi amanti dello S&S italiano alcuni brani dell’opera Mythos, così da condividere con voi i frutti di questa grande ricerca. E se ogni tanto ho preso qualche “licenza poetica”, spero mi perdonerete. Riuscire a far quadrare una miriade di miti richiede qualche sacrificio ad Athena e a Metis.

mount-olympus-greek-mythology-9.jpg

L’era della Tenebra Primigenia

All’inizio c’era solo il Caos: un’entità oscura, vasta, informe, senza tempo. Dopo eoni di immobile tranquillità dal Caos emerse Gaia: la grande madre terra, che avrebbe poi dato origine a tutte le future creature. Assieme a Gaia presero forma Eros, l’essenza dell’attrazione tra ogni creatura, e Ananke, l’inevitabile necessità del destino. Spinto da Ananke, Caos si trasformò in Tartaro, un abisso profondo e oscuro, e si posizionò molto al di sotto di Gaia. Da esso emersero Erebus, l’oscurità nera e Nyx, la notte. L’influenza di Ananke colpì anche Gaia, che generò spontaneamente Pontus, le profonde acque infruttuose delle profondità marine, e Urano, la sconfinata volta celeste.

scylla-and-charybdis.jpg

L’Amore di Urano e Gaia

E così fu che l’Eros prese il sopravvento. Un forte desiderio pervase Urano, che avvolse completamente Gaia e si stese su di lei, amandola senza sosta. Gaia rimase incinta. Presto sarebbe nato il frutto del loro amplesso secolare. Ma Urano non voleva smettere di fare l’amore e continuò ad amare Gaia, cosa che impediva al loro figlio di venire al mondo. Urano continuò imperterrito ad amare Gaia per migliaia di anni. Con il passare del tempo, sempre più figli furono concepiti nel suo grembo, e sempre più doloroso diventò per Gaia il fatto di non essere in grado di partorire. Alla fine il dolore divenne insopportabile per lei e Gaia fu costretta a trovare una soluzione drastica.

Ebbene sì, troppo amore alla fine diventa insopportabile. Cosa succederà ora? Quale soluzione adotterà Gaia? Lo scopriremo insieme nella prossima puntata…


ABBONATI SUBITO A ITALIAN SWORD&SORCERY

L’Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery apre la campagna abbonamenti valida per il 2018.

Ai nostri stregoni e spadaccini offriamo:

  • nr. 4 volumi in formato digitale, prodotti nel corso del 2018 da Italian Sword&Sorcery Books nei quali saranno pubblicati i migliori autori italiani di sword and sorcery (tra cui Pirro il distruttore di Angelo Berti, Mediterranea e Le Cronache del Sole Mortale di Alberto Henriet, Byzantium di Andrea Gualchierotti e Lorenzo Camerini;);
  • nr. 5 contenuti premium sul nostro sito come racconti, saggi e articoli di approfondimento a cui potranno accedere solo gli abbonati con password.

Con soli € 19,90 (pagabili tramite PayPal) potrete ricevere tutto questo.

Cosa aspetti? Clicca il logo qui sotto e abbonati!⬇⬇⬇


ACQUISTA SUBITO BYZANTIUM CLICCANDO L’IMMAGINE QUI SOTTO

Scritto da Gilbert Gallo

Come ogni aspirante supereroe che si rispetti, anche Gilbert ha una doppia identità. Di giorno regala sorrisi grazie ai suoi superpoteri di guarigione mentre di notte crea fantastici universi nei quali si muovono personaggi incredibili che vivono mirabolanti avventure. Si dedica da svariati anni alla scrittura di manuali, settings e avventure per giochi di ruolo. Al momento collabora con numerosi editori Italiani ed Esteri come freelance e sia nell’ambito dei giochi di ruolo che in quello dei giochi da tavolo. Nell’ambito dei giochi di ruolo è autore di più di 20 titoli pubblicati in varie lingue (Italiano, Inglese, Polacco), fra i quali ricordiamo: Editori Italiani Cyberpunk V3 edizione Italiana (Stratelibri, 2008) Sole d’Acciaio – mini-setting per Musha Shugyo (rivista IoGioco #5 2018) Darkmoor – regolamento e setting originale (Acchiappasogni, 2015) Mythos – regolamento e setting originale (Rose and Poison, 2007) Editori Esteri Buccaneer: Through Hell & High Water (Yellow Piece and Fabled Environments, 2017) Olympus Inc. – (Fabled Environments, 2017) Mythos – versione E.G.S. (Mystical Throne Entertainment, 2015) Mythos – versione Savage Worlds (Mystical Throne Entertainment, 2013) Voodoo Pirates – (GRAmel, 2015) Kung Fu Adventurers! – (GRAmel, 2016) Oltre a numerosissime avventure e svariati setting books, ha creato diversi sistemi di gioco “originali” per giochi di ruolo tabletop. Due sono stati pubblicati (Mythos edizione Italiana e GilDar di Wip Edizioni) e gli sono valsi il primo premio del GDRItalia contest del 2007.

Rispondi