Ken W. Kelly nasce a New London, Connecticut, il 19 Maggio 1946.

Inizia a disegnare sin da piccolo, riversando il suo talento su qualsiasi superficie, con buona pace di mamma e papà, i quali però lo spingono a percorrere quella strada e grazie ad una buona insegnante il giovane sviluppa giorno dopo giorno le sue capacità già strabilianti.

Dopo una parentesi in marina, grazie alla quale farà il giro del mondo nei turbolenti anni ’60 di Cuba e del Vietnam, riesce a mettere a frutto la sua passione illustrando gran parte dei numeri di Gitmo Gazzette.

Il punto di non ritorno però avviene nel 1968 quando il giovane Ken bussa alla porta di sua zia Ellie Frazetta, avvicinandosi per la prima volta a suo marito, il gigantesco Frank Frazetta, che promuove a pieni voti il nipote acquisito e gli consiglia di intraprendere la strada dell’illustratore professionista e di imparare da lui i trucchi del mestiere.

Dopo di ciò arrivano i primi contratti con Warren Publishing, Skywald Magazine e le illustrazioni per la ripubblicazione in brossura di tutte le opere di Robert E. Howard che gli aprono le porte all’illustrazione di album musicali di gruppi rock celeberrimi quali KISS e Manowar

Se volete assaggiare mondi fantastici vi consiglio caldamente di spulciare il suo sito davvero strabordante di Arte!

Scritto da Riccardo Maggi

Prima assiduo lettore poi scrittore infaticabile che dedica anima e corpo all'Immaginario in ogni sua forma e sostanza approdando sulle sponde di Hyperborea nel Giugno 2017.

One comment

Rispondi