Spada, Stregoneria e Arte – Donato Giancola

Donato Giancola nasce a Colchester, Vermont, nel 1967.

Sin da piccolo non c’è un momento in cui non abbia in mano una matita e un foglio di carta e riproduca sul foglio sia fantasie personali sia il mondo che lo circondava, senza dimenticare l’essenziale presenza di Dungeons&Dragons e la TV.

Nonostante frequenti il corso di ingegneria elettronica, l’amore per il disegno è così forte che abbandona tutto per iscriversi al corso di pittura alla Syracuse University da cui uscirà solo nel 1992.

Inizia a farsi le ossa per la Wizard of the Coast per la quale disegna diverse carte del celebre gioco Magic The Gathering, per poi illustrare le opere di Tolkien e di diversi altri autori del fantastico contemporaneo come George R. R. Martin e Patrick Rothfuss nonchè diversi autori di fantascienza e riviste dedicate al genere.

Tra le sue influenze cita Caravaggio, Velázquez, Johannes Vermeer, Rembrandt, Rubens, Tiziano Vecellio, e Mondrian.

Ad oggi Donato Giancola è uno dei più attivi, amati e conosciuti artisti del mondo soprattutto per il fantastico a tutto tondo, gudagnandosi diversi premi del settore tra cui: 1 World Fantasy Award (2004), 3 Hugo Award (2006/2007/2009) 18 Chesley Awards e diverse altri premi indetti dalla rivista Spectrum e dalla Society of Illustrators.

Che aspettate? Immergetevi nel suo sito ufficiale di questo nuovo classico contemporaneo che farà felici sia gli amanti della fantasia eroica che dell’Immaginario in tutte le sue forme e sfaccettature.

Scritto da Riccardo Maggi

Prima assiduo lettore poi scrittore infaticabile che dedica anima e corpo all'Immaginario in ogni sua forma e sostanza approdando sulle sponde di Hyperborea nel Giugno 2017.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: