Spada, Stregoneria e Arte – John Bauer

John Bauer nasce a Jönköping, Svezia, il 4 Giugno 1882.

A 16 anni John si iscrive alla Royal Swedish Academy of Fine Arts di Stoccolma, imparando i rudimenti del mestiere, ma sono i viaggi in Germania e Italia a formarlo come artista (in compagnia della moglie Ester Ellqvist conosciuta in accademia).

Prendendo spunto dal movimento romantico tedesco (Fritz Erler e Max Klinger) e dall’arte rinascimentale italiana (Botticcelli e Piero della Francesca su tutti), Bauer è stato capace di infondere il folklore svedese (già in parte esplorato da Theodor Kittelsen), di una gravitas che prima la materia fantastica non aveva mai avuto.

La fama giunge nel 1907 quando la casa editrice Åhlén & Åkerlund gli chiede di illustrare una collana di libri sul “piccolo popolo” (troll, gnomi, fate, folletti ecc..): Bland tomtar och troll (Among Gnomes and Trolls).

Tutte le sue opere a tema fantastico sono disegnate ad acquarello, mentre tutte le opere realistiche sono dipinti ad olio.

John Bauer muore il 20 Novembre 1918 in un incidente in barca assieme alla moglie, al figlio di 3 anni e agli altri 24 passeggeri.

Purtroppo non ho trovato alcun sito ufficiale dedicato a questo grande artista, spero comunque che la mia galleria qua sotto gli renda giustizia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: