In Libreria: “Il Ciclo Celta” di R.E.Howard

Dettagli

Titolo: Il Ciclo Celta

Autore: Robert Ervin Howard

Editore: GM Libri

Genere: heroic fantasy

Pagine: 320

Data di pubblicazione: 4 febbraio 2021

Prezzo: € 16,00

 

Sinossi

Ritorna dopo 25 anni Il Ciclo Celta, capolavoro dell’autore di Conan e Kull di Valusia! Il Ciclo Celta è una raccolta di otto racconti incentrata sui condottieri celti Bran Mak Morn e Turlogh O’Brien. Il primo Re dei pitti, il secondo indomito guerriero, affrontano avventure e pericoli secoli dopo la caduta di Atlantide. Tra lotte contro romani invasori, mostri aberranti, norreni conquistatori e divinità dimenticate, il popolo dei celti è messo a dura prova, ma l’aiuto inaspettato di eroi del passato sarà l’ago della bilancia tra la vittoria o l’annientamento.

 

Scritto da

Andrea Gualchierotti (Roma, 1978) vive e lavora in provincia di Roma. Dopo la laurea in Sociologia, ha conseguito il master in Marketing management, specializzandosi poi nella gestione dei Sistemi di Qualità. Ispirato dai numi tutelari del Fantastico d’oltreoceano come R.E.Howard, H.P.Lovecraft e C.A. Smith, ama miscelare nei suoi lavori il gusto per gli scenari esotici con il fascino dei misteri del mondo antico. Per le Edizioni Il Ciliegio è autore, assieme a Lorenzo Camerini, dei due volumi della saga di Atlantide (Gli Eredi di Atlantide e Le guerre delle Piramidi), e in solitaria del romanzo di fantasia eroica mediterranea La stirpe di Herakles. Ha pubblicato numerosi racconti e romanzi brevi a tema fantastico anche per altri editori: Delos Digital, Watson Edizioni, Psiche&Aurora, Ailus e Italian Sword&Sorcery Books. Recensisce novità e classici della letteratura fantasy sulla rivista Hyperborea, di cui è Direttore editoriale. Suoi racconti e articoli appaiono anche sul quadrimestrale Dimensione Cosmica, diretto da Gianfranco De Turris (Solfanelli), su Il Giornale OFF, e redige contributi di storia delle religioni e letteratura per L’Intellettuale Dissidente. E’ ospite abituale di presentazioni, fiere e convegni, tra cui Più Libri Più Liberi e il recente Fantastico Mediterraneo, presso la Biblioteca della Camera dei Deputati. Di lui hanno parlato la rubrica Achab Libri del Tg2 , il quotidiano Il Tempo, oltre a riviste e numerosi siti on line. Quando non scrive, si dedica alle sue passioni per la numismatica, i viaggi e al mai dimenticato amore per i romanzi d’avventura.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: