36176230_667425263589027_2361942678033137664_nFrancesco La Manno (Casale Monferrato, 17 Aprile 1981) ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro di Alessandria. Svolge la professione di agente di commercio. Saggista e cultore di narrativa dell’immaginario, il suo campo di studi verte sull’analisi comparata delle opere di heroic fantasy mediante l’ausilio della mitologia, del folclore, della storia delle religioni e della simbologia. Nel 2014 crea Hyperborea sito di divulgazione specializzato nello sword and sorcery. Nel 2016 diventa socio ordinario della World SF Italia e cura la pubblicazione de “Gli Universi di Ailus – Heroic Fantasy Vol.1”, antologia di racconti e saggi di spada e stregoneria (Ailus editrice). Nel 2017, ha curato la pubblicazione di “Eroica”, antologia di racconti e apparati critici di fantasia eroica (Watson edizioni). Nel 2017 ha costituito l’Associazione Culturale Italian Sword & Sorcery e ha fondato la casa editrice Italian Sword&Sorcery BooksNel 2018, ha curato la pubblicazione di Pirro il distruttore, Mediterranea, Le Cronache del Sole Mortale e Byzantium (tutti editi da Italian Sword&Sorcery Books), volumi di sword and sorcery in cui sono presenti alcuni suoi apparati critici. Nel 2018 esce la sua prima monografia sulla fantasia eroica dal titolo Italian Sword&Sorcery. La via italiana all’heroicfantasy  (Italian Sword&Sorcery Books). Nel 2019 viene convocato alla Camera dei Deputati dal Vicepresidente della medesima, on. Fabio Rampelli, per tenere una conferenza dal titolo Fantastico Mediterraneo – La via italiana all’immaginario. Inoltre, nello stesso anno, il suo saggio  recante il titolo Impero: l’immaginario nell’antica Roma viene inserito nella rassegna stampa della Treccani del 13 gennaio e il suo saggio Zodd. La nuova alba del fantahorror italiano, viene pubblicato all’interno di Zodd. Alba di sangue, romanzo dark fantasy scritto da Gabriele Campagnano e pubblicato da Necrosword (marchio di Zhistorica). Nello stesso anno cura anche la pubblicazione di Iperborea. Oscuri canti di Nicola LombardiSu Il Giornale Off, L’Intellettuale Dissidente e Dimensione Cosmica scrive contributi relativi allo sword and sorcery e alla narrativa fantastica. Ha pubblicato con SolfanelliWatson edizioni, Zhistorica, Delos Digital,  Lost Tales (edita Letterelettriche), Italian Sword&Sorcery Books e Ailus editrice. E’ consulente della Commissione Contratti della World SF. E’ stato relatore alla Camera dei Deputati, all’Università Popolare di Torino, all’Alecomics e al Casale Comics&Games. 

PUBBLICAZIONI:

Curatele:

    • AA VV, Eroicaa cura di Francesco la Manno e Alessandro Iascy, Watson edizioni, Roma, 2017.
    • AA VV, Mediterranea, Italian Sword&Sorcery Books, Casale Monferrato, 2018.
    • ANDREA GUALCHIEROTTI, LORENZO CAMERINI, Byzantium, Italian Sword&Sorcery Books, Casale Monferrato, 2018.
    • NICOLA LOMBARDI, Iperborea. Oscuri canti, Italian Sword&Sorcery Books, Casale Monferrato, 2019.

Volumi:

Saggi:

Articoli:

Racconti:

Convegni:

    • Lo sword and sorcery, ALEComics, Alessandria, 14 settembre 2016.
    • Il fantastico e lo sword and sorcery in Italia, Università Popolare di Torino, Torino, 17 aprile 2018.
    • La fantasia eroica mediterranea, Casale Comics&Games, Casale Monferrato, 16 giugno 2018.
    • Fantastico mediterraneo – la via italiana all’immaginario, Camera dei Deputati, Roma, 20 febbraio 2019.